comunitamontanavalsangone

Blog

Solitamente possiamo dire che una stampante monocromatica è una stampate laser e che usa soltanto il toner nero. Sono degli strumenti ormai presenti in quasi tutti gli ambienti lavorativi dove di base si rende necessario stampare molti testi ma sempre in bianco e nero. Quando non serve il colore ci è molto più conveniente infatti andare a munirci di una stampante monocromatica laser perché di sicuro costano di meno, e sono anche fra le più economiche da mantenere ed ha una risoluzione maggiore. Inoltre bisogna considerare la velocità di queste macchine, estremamente alta, e in alcuni casi supera le 100 pagine al minuto. Naturalmente si tratta di alcuni articoli professionali che sono riservati al mercato business, ma tuttavia la tecnologia delle stampanti laser in bianco e nero ha fatto comunque grandi progressi.

Oggi anche diverse famiglie adottano questa soluzione di una stampante monocromatica, invece che i classici modelli inkjet a colori. È vero che le stampanti inkjet hanno di base dei prezzi bassissimi, ma è altrettanto vero che poi le cartucce a colori costano molto più di un toner perché hanno bassa durata, e durano un decimo del tempo rispetto a un toner. Il toner ovviamente costa più delle cartucce ma dura molti mesi. A questo proposito anche i toner oggi li possiamo anche comprare rigenerati, ed avere perciò un notevole risparmio. Dal momento che i prezzi di tutti i consumabili di marca si possono dire equiparabili a quelli rigenerati o di sottomarche, quando occorre affidabilità ed alta risoluzione ci conviene comunque sempre prenderli della stessa azienda della stampante.

Sono macchine che di base troviamo presenti comunque in tutti gli ambienti pubblici e negli uffici di solito modelli multifunzione. Con questa macchina infatti si possono fare fotocopie, inviare fax o acquisire immagini in tempi record. Le fotocopiatrici sono sempre a laser monocromatiche. Per quel che riguarda il mercato consumer la stampante monocromatica è sicuramente consigliabile solamente quando non c’è necessità di stampa a colori. Ad oggi hanno prezzi abbordabili e delle misure ultra compatte, quindi si possono collocare tranquillamente in qualsiasi locale della casa. Una stampante monocromatica può anche rimanere spenta per mesi interi senza che questo crei un problema alla stampa, e senza rischio di ostruzione come avviene nei modelli di stampante a getto d’inchiostro.